Meditando tra le onde, mare e spiaggia a tutto sport

Meditando tra le onde, mare e spiaggia a tutto sport

Milano Marittima, 13 luglio - Ci si può alzare in volo sull'acqua o fendere il blu con una vela colorata, fare la schiacciata della vita o scegiere la spiaggia come tappetino yoga. Sono tantissimi gli sport che si possono praticare in spiagga, come tantissime sono le spiagge attrezzate per chi ama godersi il mare attivamente. Abbiamo pensato di proporvi alcuni sport di tendenza, come lo sup yoga o il paddle, importati da paesi d’Olteoceano o riscoprire grandi classici della vacanza, con appuntamenti internazionali. 

Tra le nuove tendenze, lo sup yoga è stato inventato dalla californiana Sarah Tiefenthaler che aveva il desiderio di trasformare l’intero oceano in un tappetino da yoga. E così è nata questa disciplina che unisce la pratica dello yoga alla tavola da surf (standing up paddle) potenziando gli effetti benefici su mente e corpo. Quali sono i benefici? Fare Yoga galleggiando in mezzo al marepermette di godere di tantissimi benefici come respirare aria sana, produrre più vitamina D stando al sole, assorbire più Iodio, e non solo; la pagaiata migliora l’attività cardiaca ed il cuore, rinforza le braccia, i muscoli della schiena e gli addominali. Inoltre le posizioni di Yoga fatte sul “tappetino” galleggiante non solo migliorano la forza e la flessibilità, ma anche l’equilibrio perché la tavola funge

Ma in spiaggia l’elenco dei beach sport è davvero infinito... volete scoprirli tutti? Potete trovare il servizio completo dedicati agli sport esitivi sul nuovo numero di MilanoMarittima Life... sfoglialo subito, clicca qui! 

 

Vedi l'elenco completo delle Notizie